Biografia
 Fotografie
 Audio
 Video
 Repertorio
 Discografia
 Libro degli ospiti
 Scrivimi


 

Libro degli Ospiti

Il 04/04/2008, lambertobianchi@.it ha scritto:

una delle piu bella voce del melodramma italiano,unica nella dizione,nel far capire al pubblico le parole delle opere eseguite.ci sei mancato tanto .


Il 08/07/2007, Gianni Monasterolo - gianni.monasterolo@alice.it ha scritto:

Ricordo Maurizio con affetto e rimpianto. Fummo compagni nella classe di Bruno Rigacci e Gino Bechi all'Accademia Chigiana.


Il 02/02/2007, ivan ha scritto:

un grande professionista.. che dire vivrÓ sempre nella musica per averla conosciuta,studiata,eseguita... un privilegio non da poco.


Il 06/12/2006, Michela ha scritto:

Perche' la personalita' di un uomo riveli qualita' veramente eccezionali, bisogna avere la fortuna di poter osservare la sua azione nel corso di lunghi anni. Se tale azione e' priva di ogni egoismo, se l'idea che la dirige e' di una generosita' senza pari, se con assoluta certezza non ha mai ricercato alcuna ricompensa e per di piu' ha lasciato sul mondo tracce visibili, ci troviamo allora, senza rischio d'errore, di fronte a una personalita' indimenticabile. (Jean Giono. L'uomo che piantava gli alberi) ...con infinito affetto.


Il 31/08/2006, un anonimo ha scritto:

Ciao... non ho mai avuto il piacere di ascoltare tuo padre per˛ sono certa del fatto che lui ti abbia insegnato a vivere la tua passione e a vivere la tua vita con l'amore e l'affetto che sai dare... grinta e determinazione, sinceritÓ e dolcezza... bacioni!


Pagine: 1 2 3 4 5   >>     Voci Trovate: 26     

 

Tutti i diritti riservati © 2000-2020